PARLARE CON L'ESPERTO

Marco Kahler:

Marco Kahler è attivo da oltre 25 anni nel mercato PIM. È un industriale più giovane e uno scrittore di EDV. Dapprima è stato responsabile di un integratore di software ERP e ha iniziato a lavorare come collaboratore in un'azienda di media. Negli anni successivi ha maturato esperienze come consulente, responsabile delle vendite e direttore delle vendite presso diversi produttori di PIM. Dopo un'esperienza di successo in ambito commerciale, ha iniziato a lavorare presso la ADSCAPE GmbH come direttore commerciale nei settori Marketing, Vertrieb e Business Development Management.
ADSCAPE ist Betreiber des PIM Reporter Blog - www.pim-reporter.de - In questo blog si parla di PIM e di altri argomenti. Oltre all'EXPERT_TALK, una serie di interviste, si possono trovare molti commenti dei clienti e opinioni su questi temi.

Marco Kahler

Andreas Michalski

Oggi abbiamo il sig. Andreas Michalski in EXPERT_TALK begrüßen. Il sig. Michalski è direttore e amministratore delegato della CI HUB GmbH e ci ha proposto un'intervista. Attraverso l'intervista si arriva a Marco Kahler, direttore di ADSCAPE GmbH.

KAHLER: Sig. Michalski, con la Ci HUB GmbH inizierà un nuovo progetto nel settore dell'automazione del marketing. Cosa c'è dietro l'idea?

MICHALSKI: All'interno di CI HUB c'è un'idea semplice: il tema dell'automatizzazione del marketing per il cliente è diverso da come è oggi nella norma. È fantastico che la maggior parte dei venditori di DAM abbiano delle soluzioni web straordinarie e che gli utenti siano presenti nelle loro applicazioni aziendali e desktop. Questo significa che l'utente non deve mai separare l'applicazione web DAM dai prodotti desktop, come ad esempio i prodotti Adobe, le applicazioni Office e le applicazioni ERP, CRM o Google Apps. In den Desktop-Unternehmensanwendungen findet Marketing Automatisierung und ein einfacher Zugang zu den Marketing Assets bis heute nicht statt. Questo è quello che facciamo con CI HUB e che ci permette di guadagnare tempo e denaro per le aziende.

KAHLER: Come posso dire questo?

MICHALSKI: Con CI HUB creiamo dei plugin, che sono disponibili per sempre più rilevanti per le aziende. Questi aiutano il cliente direttamente nel suo programma durante la creazione e l'utilizzo delle risorse di marketing. Non è così che si può affermare che l'utente può automatizzare e usare l'AI per verificare se l'utente ha a disposizione un vantaggio concreto. Tuttavia, non c'è ancora una strada più lunga, se l'IA sul desktop porterà altri dati che non saranno più disponibili. Abbiamo una chiara visione dello scopo e conosciamo il percorso.

Noi cominciamo subito con i prodotti Adobe e fino alla fine del 2019 forniamo anche i plugin per i prodotti Office. D'ora in poi i prodotti collaborativi come Microsoft Teams ecc. all'ordine del giorno. Auf der altro sito, colleghiamo CI HUB con i relativi sistemi MAM/DAM/PIM e e, naturalmente, con i servizi Cloud come Dropbox o con i fornitori di stock come Getty Images o Adobe Stock. Images o Adobe Stock. Ciò significa che questi sistemi devono essere disponibili per l'utente e nicht umgekehrt. Inoltre, se voglio usare i miei disegni in Power-Point, allora sind sie über unser CI HUB Plugin direkt verfügbar oder ich kaufe über das Plugin Bilder direkt beim Stockanbieter. D'altra parte non c'è molto di più da fare. Noi forniamo servizi automatici sul pannello CI HUB in tutte le applicazioni desiderate. Se, ad esempio, un disegno in alta risoluzione nel mio sistema DAM è presente, allora wir in Power-Point trotzdem nur eine dazu passende Auflösung ein. Es können Bausteine (InDesign Snippets) eines Layouts in Rahmen platziert werden und wir bieten Inhalte Kontext sensitiv an.

Noi sind gerade dabei die Technologie "KIMEcrop" unseres Partners "append[x] GmbH" einzubinden. Questa è la più recente soluzione per un intelligente, vollautomatischen Bildausschnitt zu ermöglichen. Il nostro Plugin Plattform è tecnologicamente così avanzata da permetterci di utilizzare queste funzioni, che hanno un enorme importanza, possono essere collegate in modo semplice. Il disegno deve per il sistema DAM DAM System deve essere molto ben strutturato e deve essere trasmesso direttamente alle persone che lo desiderano. Zuschnitte, per esempio in base al formato Ziel e alla posizione del sito. Il sistema è stato da un anno a questa parte presso un grande agente di servizi completi per una grande deutsche Fluggesellschaft getestet und liefert wirkliche Effizienz. Ebenso ci occupiamo delle funzioni di collaborazione e del flusso di lavoro per i nostri partner. e le mettiamo a disposizione su CI HUB. Un interruttore tra le due piattaforme piattaforme come indicato qui sopra, in futuro sarà possibile con la nostra piattaforma completamente.

KAHLER: Questo lo capisco, ma non ci sono plugin solidi presso i produttori.

MICHALSKI: È la domanda che si pone l'uomo sotto "gibt es die nicht schon". Il nostro team lavora da più di 1 anno e mezzo sui plugin e abbiamo a disposizione 100 soluzioni, che sono disponibili sul mercato. Keine davon ist wirklich vergleichbar. In questo caso, gli Hersteller producono Plugin che non hanno una base di partenza. Wenn überhaupt lösen die Plugins nur die Anbindung an ihre eigenen Systeme und der Funktionsumfang ist dementsprechend gering.

An der Stelle ist für die Anwender ein Thema wesentlich und entscheidend: Das Thema è solo un Plugin per i dati eterogenei da avere e questi in in un'applicazione semplice da realizzare.

Se Anwender gefragt werden, dann wollen Sie nicht ein Plugin zu DAM x und ein Plugin per DAM y e un Plugin per Getty Images e altri ancora per Shutterstock oder so zu nutzen. E poi ci sono plugin per il mondo Adobe ma non per Microsoft o umgekehrt. Questo non ha senso! Jedes deve per sè amministrare e gestire. Questo è complicato e difficile da gestire. Außerdem wissen wir alle wie schnell sich Versionen ändern, bei Adobe gibt es ogni 6 mesi una release e ogni 12 una nuova versione. Siamo sicuri che i die Plugins kompatibel bleiben.

KAHLER: E perché i venditori di DAM/MAM/PIM vogliono questo e non lo fanno da soli?

MICHALSKI:

Nun vediamo i venditori di automobili. Jedes Auto hat Scheinwerfer, Kupplungen, Assistenzelektronik usw., ma nessun Hersteller si occupa di tutti i Komponenten selbst. Uno Scheinwerfer è un prodotto altamente tecnologico. Die Entwicklungsaufwände können heute nur noch gestemmt werden, wenn man sich spezialisiert. Un fabbricante di lampade può problematicamente tutti i fabbricanti di automobili credere e sich eine aufwendige Forschung, Entwicklung und Qualitätskontrolle leisten.

Nichts anderes passiert in unserem Umfeld. Le migliori aziende produttrici di software si concentrano sich auf ihre USP´s, sie arbeiten mit uns zusammen und sichern Features e funzioni che solo i loro adattatori possono offrire e che garantiscono così, nonostante tutto, un Vorsprung, anche se si trovano su una piattaforma verbreitete. Così è per tutti Sinn. Il CI HUB Team ha 15 anni di esperienza nell'automazione del marketing, in Zusammenarbeit mit Adobe und mit der Lieferung von regelbasierten Automatisierungen an Konzerne. Il sapere porta tutti i nostri partner a un buon risultato e das zu erschwinglichen Kosten.

KAHLER: Grundsätzlich klingt das nach einem sehr spannenden Ansatz. Ma nello Schwerpunkt si parla soprattutto di DAM e Assets. Oppure? Denken Sie auch über eine MAM und PIM Anbindung nach?

MICHALSKI: Iniziamo con il punto di vista del DAM. Das Asset ist nun mal der Dreh- und Angelpunkt für alles was im Marketing entsteht. Ma CI HUB è l'HUB dell'integrazione dei contenuti, perché è sul collegamento tra i sistemi che si vuole che funzioni in modo ottimale. Ciò significa che un disegno, che nei metadati ha un numero di articolo, su CI HUB può essere in grado di trasmettere i dati PIM. Questi possono essere inseriti tramite Drag & Drop in Layout o Power-Point. E questo è solo l'inizio.

KAHLER: Non si può dire che con CI HUB non sia ancora finita con le idee.

MICHALSKI: No, abbiamo un piano di 5 anni. La nostra roadmap è piena di funzioni, che sono ineinandergreifen e che offrono sempre più automatismi per l'utente. Iniziamo a portare le risorse sul desktop e questo è l'inizio dell'automatizzazione per la verifica.

Noi siamo sicuri che nel 2021, nei nostri adattatori, potremo offrire una vasta gamma di funzioni. Funktionen liefern werden, die die Erstellung von CI konformen Marketing Assets estremamente vereinfachen werden.

E sappiamo che la strada da seguire non è facile, ma ci sarà una grande gioia bereiten.

KAHLER: Grazie per l'intervista. Mi rallegrerò se lei ci parlerà ancora delle sue iniziative alla fine della giornata.

MICHALSKI: Danke für die Chance so früh im Projekt schon darüber etwas berichten zu dürfen. Ich würde mich sehr freuen, wenn jeder den das Thema interessiert auf il nostro sito web per il Betatest anmeldet. Noi informiamo sulla verifica della beta pubblica e tutti possono esprimere le loro richieste e i loro feedback.

Non dimenticare di condividere!

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su xing
Condividi su whatsapp

Iscriviti alla nostra newsletter